19 Settembre 2021 Trekking all’Alpe di Poti

Chi si ricorda quando Poti era meta di svago per gli Aretini ?

Camminata impegnativa di circa 20 Km.
Si raccomanda di partecipare solo se ben allenati.
Ritrovo alle ore 9.00 davanti alla Badia delle Sante Flora e Lucilla in località Staggiano, appena pronti …partenza.
Il percorso potrà variare a seconda dei tempi di percorrenza e del meteo.
Rientro previsto nel medio pomeriggio.

29 Agosto 2021… CamMirando

Grazie al Gruppo Arcieri ARCADIA

Grazie a tutti per la bella giornata!
Compagnia piacevole e posti belli e sconosciuti a due passi da casa.
Un ringraziamento speciale ad Agostino e agli altri arcieri che con pazienza e disponibilità ci hanno introdotto ad uno sport davvero interessante.
Un grazie anche a G. & P. per le idee e la disponibilità ma soprattutto per il clima di amicizia e condivisione che riescono sempre a creare🤗
Antonella F.

Giornata fantastica, CamMirando così e’ stata chiamata l’iniziativa.
Abbiamo trascorso una mattinata alternata tra  prove di tirò insieme agli istruttori di ARCADIA, (sport impegnativo, ma divertente).
e camminate lungo il fiume Arno.
Gli istruttori ci hanno seguito e insegnato come si tiene un arco in mano, ogni arco a particolari accorgimenti per tirare.
Sono molto contento della giornata, trascorsa facendo nuove Amicizie e incontrandone altre già conosciute in precedenza, penso che il gruppo presente sia soddisfatto saluto gli istruttori ringraziando per la prova e ringrazio anche Gianni per l’impegno che mette in ogni nostro incontro, per le camminate e giornate di spensierato relax nella natura .

Massimo F.

Il pomeriggio è continuato con una camminata lungo il fiume Arno fino al bivio per Ortignano Raggiolo.

Foce del fiume Archiano …nominato nella Divina Commedia.

Notte dei Pianeti e delle Stelle 14 Agosto 2021

Dopo l’arrivo sul grande prato di Poggio del Grillo, siamo andati a visitare il monumento che ricorda la battaglia avvenuta su questo colle durante la 2°guerra mondiale tra le truppe inglesi e quelle Tedesche.

Dopo la cena la serata è continuata con canti e musica, grazie alla bella voce di Antonella e alla chitarra di Gilberto.

Dopo la parentesi musicale la serata è proseguita con una lettura ad alta voce, grazie a Federica e Propizia…

con il racconto di un soldato arruolato nella wehrmacht di nome Emil Walpert che a 22 anni è morto in questo Luogo.
Soldato, ma anche frate cappuccino costretto a combattere dal regime Nazista, ma che prima di morire riusci, grazie al parroco di Bibbiano, a dire messa.

Abbiamo pensato al motivo per cui noi ci trovavamo in quello spiazzo… spiazzo di guerra nel 1944, che noi abbiamo riscattato, facendone uno spiazzo di pace e convivialità.
Se volete approfondire questa storia cliccate il link qua sotto.
https://www.casentino2000.it/cacciatori-di-storia-proseguono-le-scoperte-di-lorenzo-campus-e-michele-bianchini

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è carro-nord.jpg

Infine tutti assieme abbiamo imparato qualcosa in più del cielo stellato dei pianeti e delle costellazioni, grazie ad un nostro appassionato di astronomia.


Grazie per la bella serata trascorsa assieme.

Fuochi di San Donato Agosto 2021

Venerdì 6 Agosto ritrovo ore 20.00 presso il parcheggio di Villa Severi,
da qui partenza del gruppo, 44 partecipanti, direzione
Torre di Gnicche .
Dopo una breve sosta vicino alla famosa torre del brigante Gnicche, continuiamo la salita che passa dalla chiesa di
San Fabiano.

Attraverso il Podere di Poggio Mendico raggiungiamo il luogo dove stendiamo i nostri teli e ceniamo mentre sta calando il
buio della notte.
Attendiamo l’inizio dello spettacolo pirotecnico e come al solito è in ritardo… quando meno te lo aspetti….Inizia quello che da bambini ci faceva
trepidare di emozioni !!!
Finito lo spettacolo abbiamo percorso la discesa che in 15 minuti ci ha riportato al punto di partenza.

Sabato 24 Luglio Camminata Notturna all’Alpe di Catenaia

Classico Anello all’Alpe di Catenaia.
Dalle Fonti del Baregno ci siamo diretti verso i Prati della Regina, prima di arrivare alla sommità abbiamo svoltato a destra percorrendo il sentiero del Nonno che porta alla casa del Vaccaio e alla pozza delle Strosce.
Durante il tragitto, abbiamo fatto delle soste per ascoltare i racconti di Lorenzo (appassionato di storia) sulle vicende accadute in questi luoghi durante la 2°Guerra Mondiale.
Dopo i suoi racconti di battaglie e assalti all’arma bianca, non potremo certamente dimenticare…….
i GURKHA NEPALESI
che assaltavano le postazioni Tedesche
con il loro KUKRI.

Dopo aver percorso una strada panoramica sul lago di Montedoglio e Valtiberina, siamo giunti al Faggeto
(Fonti della Galletta), dove abbiamo cenato.

Finita la cena siamo ripartiti….nel buio della notte…in direzione Sasso della Regina per ammirare il panorama sul basso Casentino e la grande vallata di Arezzo.


Abbiamo percorso circa 10 Km ……con 30 Partecipanti.


Domenica 4 luglio 2021 Camminata tra i Prati Fioriti di Castelluccio di Norcia.

Castelluccio di Norcia……Papaveri & Fiordalisi

Nella mattinata di sabato 3 luglio due gruppi di GirelloniAretini sono partiti per l’Umbria.
Il primo gruppo ha visitato e soggiornato a Spello.

Veduta di Spello

Il secondo Gruppo ha visitato Cascia.

Basilica di Santa Rita

Nel pomeriggio si è spostato a Norcia (ancora con i segni del terremoto) dove ha soggiornato.

Norcia 3 Luglio 2021

Domenica 4 luglio, un terzo gruppo partito da Arezzo, ha raggiunto gli altri Camminatori nei pressi di Norcia.

Ritrovo nei pressi di Forca Canapine

Castelluccio di Norcia
Oltre allo spettacolare paesaggio che si estende in una conca naturale di 2000 ettari e alla magnifica fioritura, abbiamo avuto la fortuna del meteo : cielo sereno e temperatura gradevole con un lieve venticello.

Il Boschetto Italia

Abbiamo pranzato nei pressi del recinto del nostro Amico (pastore) Mattia Monachini, istruttore di sheeep-dog, che con i suoi Border-Collie, ha dato una dimostrazione di lavoro con il gregge di pecore.

Mattia Monachini con i suoi Border-Collie

Inoltre ci ha fatto conoscere i suoi cani Abruzzesi-Maremmani e le sue caprette nane, infine ci ha deliziato con l’assaggio di un pecorino semi stagionato di oltre 2 Kg .
Nel primo pomeriggio abbiamo raggiunto il paese…..ancora semidistrutto dal terremoto….dopo una breve sosta, alcuni di Noi sono rientrati al parcheggio con il bus navetta, altri passando dal sentiero dell’Inghiottitoio che risale in direzione Forca Canapine.
Grazie a Tutti.

Camminata nel parco delle Pietre Verdi (Monti Rognosi) e visita alla Fabbrica della Natura 23 e 30 Maggio 2021

Domenica 23 maggio ho visitato i Monti Rognosi…che dal nome uno si aspetta chissà cosa, invece si rimane di stucco di fronte alla maestosità della natura…
Un posto incredibile con profumi e colori che nessuno si aspetta.
La tranquillità del silenzio a contatto con la natura, un luogo magico ed una compagnia speciale dove ognuno da qualcosa… non solo materialmente, ma anche umanamente…
Grazie GirelloniAretini
Federica B.

Camminata totale di 24 Km, immersi nella natura aspra e selvaggia, a due passi da Arezzo. Luogo che sorprende per la sua unicità. Gianni B.

Giornata fantastica, non pensavo che a pochi km da arezzo esistessero dei posti cosi belli e pieni di storia.
Stefano
Q.

Bella giornata…e la Fabbrica della Natura…una vera bella sorpresa
Savia
C.

Bellissima esperienza, luogo adatto per grandi e per piccini,
dove c’è la possibilità di effettuare piccole e grandi escursioni,
o fare un semplice picnic, immersi nella natura.
Grazie
M. C.

La Fabbrica della Natura

Internet http://www.toscanadappennino.it/la-fabbrica-della-natura

Facebook https://it-it.facebook.com/lafabbricadellanatura

Ricordate che il nostro gruppo:
Non ha guide.
Non ci sono capi.
Non c’è competizione.
Non ci sono tessere o iscrizioni.
Ognuno di noi è responsabile di Se stesso.
Siamo soltanto un Gruppo di Amici
che vogliono condividere momenti spensierati,
tra Natura, Storia, Amicizia, Divertimento…
Camminando

LE EMOZIONI CONDIVISE SONO LE MIGLIORI